Lunedì 9 luglio si è tenuta a Venzone una giornata di experiential training sul tema La disabilità negli scenari di emergenza rivolta a operatori dei vigili del fuoco e personale della protezione civile della regione FVG.

La giornata di formazione esperienziale, organizzata dai ricercatori del gruppo SPRINT dell'Università di Udine, in collaborazione con il Corpo Nazionale Vigili del Fuoco e la Protezione Civile Regionale, ha affrontato il tema del soccorso in emergenza alle persone disabili.
Nella giornata di formazione i relatori hanno presentato gli aspetti generali riguardanti la gestione di persone con disabilità in scenari di emergenza, trattando e analizzando differenti categorie di disabilità.
Nella seconda parte della giornata i partecipanti sono stati coinvolti in esercitazioni pratiche sui temi delle disabilità motorie, uditive e visive, nelle quali hanno potuto apprendere specifici accorgimenti utili a fornire assistenza alle persone con disabilità

Alcuni relatori fanno parte dell’Osservatorio Nazionale sulla sicurezza e il soccorso delle persone con esigenze speciali, istituito nel 2015 da parte dei Vigili del Fuoco.

L’iniziativa si svolge nell’ambito della SERM Academy, la scuola internazionale di formazione in materia di gestione della risposta in emergenza sismica (International Training School in Seismic Emergency Response Management) attivata dalla Regione Friuli Venezia Giulia insieme a Protezione Civile, Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, Università di Udine, Associazione dei Sindaci della ricostruzione e Comuni terremotati e Comune di Venzone.