Realizzare impianti antincendio a prova di sisma

TitoloRealizzare impianti antincendio a prova di sisma
Publication TypeJournal Article
Year of Publication2014
AuthorsGrimaz S, Maiolo A
JournalANTINCENDIO
Issue9/14
Pagination42-56
Abstract

Diversi eventi sismici, anche recenti, hanno mostrato come il terremoto possa provocare un aumento delle potenziali cause di incendio e al tempo stesso determinare il fuori servizio di impianti antincendio. Nelle zone sismiche sussiste dunque la necessità di garantire non solo la stabilità delle strutture ma anche la continuità del servizio degli impianti tecnologici, soprattutto nel caso di impianti di protezione antincendio installati in strutture strategiche, rilevanti o critiche. D’altro canto il D.M. 14 gennaio 2008 (norma tecnica sulle costruzioni) prescrive che anche gli impianti siano progettati al sisma, e per questo fine definisce l’azione sismica di progetto e alcune limitazioni sulle modalità d’installazione. Questa memoria, a completamento del dettato strettamente normativo, intende fornire alcuni principi utili per impostare una corretta progettazione degli impianti antincendio in zona sismica. Tali principi sono stati definiti in un’apposita guida tecnica emanata dal Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco a valle delle osservazioni sul campo condotte a seguito del terremoto dell’Aquila del 2009.