Migliorare la resilienza, la capacità di un sistema di superare la crisi

TitoloMigliorare la resilienza, la capacità di un sistema di superare la crisi
Publication TypeJournal Article
Year of Publication2014
AuthorsGrimaz S
JournalANTINCENDIO
Issue12/14
Pagination36-48
Abstract

Organizzazioni internazionali per la riduzione dei disastri stanno sempre più invocando la necessità di un incremento della resilienza delle comunità e delle organizzazioni. I disastri che seguono calamità naturali, ma anche quelli collegati ad effetti negativi su aziende colpite da incendi o altri incidenti, hanno infatti portato ad un cambio di prospettiva nella gestione dei rischi, con il passaggio da un approccio statico e settoriale ad uno dinamico di tipo manageriale, più attento agli obiettivi e alla costruzione di abilità e strumenti per affrontare le potenziali sollecitazioni esterne e acquisire la capacità di gestione, di recupero e riequilibrio. In questo articolo il concetto di resilienza è inquadrato nell'ambito del ciclo del disaster management applicabile anche a piccole realtà o ad eventi incidentali limitati. Dopo aver analizzato le differenze tra i concetti di emergenza e crisi, si evidenza come un’organizzazione resiliente sia un’organizzazione capace di affrontare e risolvere soprattutto le crisi. Recenti esperienze hanno dimostrato come ciò sia possibile impiegando metodiche che consentono di sfruttare in modo opportuno anche l’improvvisazione e la creatività.